io nel pensier mi fingo

io nel pensier mi fingo

Messaggio da leggereda tran quoc » 15 mag 2019, 14:46

Io nel pensier mi fingo, ove per poco
Il cor non si spaura. E come il vento
odo stormir tra queste piante io quello
Infinito silenzio e questa voce
Vo’ comparando: e mi sovvien l’eterno,
e le morte stagioni e la presente
e viva e il suon di lei.
CHI TOCCA I FILI MUORE

la recensione reale minima batte la massima
la recensione reale media batte la minima
la recensione reale massima batte la media


carta vince carta perde, sasso fischia, carta straccia
mutatis elasticis mutandis
Avatar utente
tran quoc
 
Messaggi: 86920
Iscritto il: 17 nov 2015, 23:14

Re: io nel pensier mi fingo

Messaggio da leggereda tran quoc » 15 mag 2019, 14:48

Così tra questa
Immensità s’annega il pensier mio:
e il naufragar m’è dolce in questo
, mario.
CHI TOCCA I FILI MUORE

la recensione reale minima batte la massima
la recensione reale media batte la minima
la recensione reale massima batte la media


carta vince carta perde, sasso fischia, carta straccia
mutatis elasticis mutandis
Avatar utente
tran quoc
 
Messaggi: 86920
Iscritto il: 17 nov 2015, 23:14

Re: io nel pensier mi fingo

Messaggio da leggereda tran quoc » 15 mag 2019, 14:51

tran quoc ha scritto: Così tra questa
Immensità s’annega il pensier mio:
e il naufragar m’è dolce in questo
, mario.



è MARIO ASCIUTI...


commercialalisca di bari...

Re: Commenti post meeting ravennate
marioasciuti
Il meeting a casa "Ambrosini" è un appuntamento annuale al quale non è possibile rinunciare per due motivi. Il primo, la possibilità di passare due giorni in spensieratezza, a stretto contatto con amici sinceri che condividono la stessa passione, in un clima goliardico ludico che ti ripaga i 1200 km di autostrada. Il secondo, la possibilità di ascoltare, valutare, imparare e confermare esperienze fondamentali per avere esatta contezza di cosa esattamente significhi "buon suono".


http://hifi.altervista.org/viewtopic.ph ... 7361#p7356
CHI TOCCA I FILI MUORE

la recensione reale minima batte la massima
la recensione reale media batte la minima
la recensione reale massima batte la media


carta vince carta perde, sasso fischia, carta straccia
mutatis elasticis mutandis
Avatar utente
tran quoc
 
Messaggi: 86920
Iscritto il: 17 nov 2015, 23:14

Re: io nel pensier mi fingo

Messaggio da leggereda tran quoc » 15 mag 2019, 14:55

Il meeting a casa "Ambrosini" è un appuntamento annuale al quale non è possibile rinunciare per due motivi. Il primo, la possibilità di passare due giorni in spensieratezza, a stretto contatto con amici sinceri che condividono la stessa passione, in un clima goliardico ludico che ti ripaga i 1200 km di autostrada. Il secondo, la possibilità di ascoltare, valutare, imparare e confermare esperienze fondamentali per avere esatta contezza di cosa esattamente significhi "buon suono".

La location è "casa Ambrosini", che gode della pazienza dell'intera famiglia "Ambrosini", pronta ad accogliere e "sopportare" una ventina di "audiofili scalmanati" e due giorni di musica in "mansarda".
Gli apparecchi ed i diffusori sono invece tanti, tanti quanti ciascuno dei presenti normalmente porta per un confronto con l'impianto "top" in full cci sempre disponibile.

Il top è rappresentato dalle elettroniche "LT" con i diffusori DSL ed il lettore CD philips 960 modificato, il cui livello di "buon suono" è oramai una certezza inconfutabile.

Poi vi è il resto, e cioè tutto quello che tranquillamente e senza preclusioni alcune, viene reso disponibile dai partecipanti.
Io, per esempio, ho portato un paio di Grundig box 350b, belle e bensuonanti, come peraltro atteso.
Poi vi sono gli altri, di non poco conto se consideriamo la presenza di calibri come Telefunken, Philips, Classè Audio, Geloso, Goodmans, Isophon, Dahlquist, Rogers e B & O.



nessuno STUDIA asciuti mario, l'ambiente sociale, la scienza culturale del santone...
essi sono stati abbandonati alla felicità!
CHI TOCCA I FILI MUORE

la recensione reale minima batte la massima
la recensione reale media batte la minima
la recensione reale massima batte la media


carta vince carta perde, sasso fischia, carta straccia
mutatis elasticis mutandis
Avatar utente
tran quoc
 
Messaggi: 86920
Iscritto il: 17 nov 2015, 23:14

Re: io nel pensier mi fingo

Messaggio da leggereda tran quoc » 15 mag 2019, 14:59

Inutile dire che il livello raggiungibile dai diffusori Dsl è poi dai Grundig non è alla portata di tutti.

Una nota particolare va dedicata alla capacità delle DSL di riferire con lucida verità il contenuto musicale e mettere in luce i limiti delle elettroniche senza pietà.

http://hifi.altervista.org/viewtopic.ph ... 7361#p7357

ASCIUTI MARIO,
come sarebbe a dire: inutile....
CHI TOCCA I FILI MUORE

la recensione reale minima batte la massima
la recensione reale media batte la minima
la recensione reale massima batte la media


carta vince carta perde, sasso fischia, carta straccia
mutatis elasticis mutandis
Avatar utente
tran quoc
 
Messaggi: 86920
Iscritto il: 17 nov 2015, 23:14

Re: io nel pensier mi fingo

Messaggio da leggereda tran quoc » 15 mag 2019, 15:01

diffusore leggendario che purtroppo non ha potuto esprimersi al meglio per le condizioni di installazione proibitive

http://hifi.altervista.org/viewtopic.ph ... 7361#p7358
Allegati
rama CCI otti.jpg
rama CCI otti.jpg (48.21 KiB) Osservato 244 volte
CHI TOCCA I FILI MUORE

la recensione reale minima batte la massima
la recensione reale media batte la minima
la recensione reale massima batte la media


carta vince carta perde, sasso fischia, carta straccia
mutatis elasticis mutandis
Avatar utente
tran quoc
 
Messaggi: 86920
Iscritto il: 17 nov 2015, 23:14

Re: io nel pensier mi fingo

Messaggio da leggereda tran quoc » 15 mag 2019, 15:04

per quanto mi riguarda trovo impietoso il confronto con altre apparecchiature in un ambiente non consono .......................un ambiente forse adeguato alle elettroniche e diffusori di Massimo,anche se le DSL strabordavano nei bassi.....ha voglia Massimo a dire di non far caso ai bassi e sentire tutto il resto

http://hifi.altervista.org/viewtopic.ph ... 7361#p7359


non ci devi far caso
se il disagio ti chiude il buco del culo
la nevrosi è di moda
chi non l'ha marioasciutato saraaaa
CHI TOCCA I FILI MUORE

la recensione reale minima batte la massima
la recensione reale media batte la minima
la recensione reale massima batte la media


carta vince carta perde, sasso fischia, carta straccia
mutatis elasticis mutandis
Avatar utente
tran quoc
 
Messaggi: 86920
Iscritto il: 17 nov 2015, 23:14

Re: io nel pensier mi fingo

Messaggio da leggereda tran quoc » 15 mag 2019, 15:11

le DSL strabordavano nei bassi.....ha voglia Massimo a dire di non far caso ai bassi e sentire tutto il resto

CAZZO,

l'mbiente è ideale, esso ha tenuto ARTICOLI sulla reviù circa l'acustica ambientale e il piazzamento dei suonofoni dissimmetrici aromatici ipercritici seibomba ciupaciù eCCI
conosce majandi
prr..oggetta diffusori, lettroniche, meccaniche a COPERCHIO, chiavi sul pavimento, porta del cesso RIGOROSAMENTE lasciato aperto
clima ideale goliarpido con ASCIUTI MARIO e i santonificati

come cazzo si deve fare per sentire bene dei bassi a tre pareti e senza smanaccio...?...a dirla tutta....
Allegati
raduno del 19.jpg
raduno del 19.jpg (94.18 KiB) Osservato 244 volte
CHI TOCCA I FILI MUORE

la recensione reale minima batte la massima
la recensione reale media batte la minima
la recensione reale massima batte la media


carta vince carta perde, sasso fischia, carta straccia
mutatis elasticis mutandis
Avatar utente
tran quoc
 
Messaggi: 86920
Iscritto il: 17 nov 2015, 23:14

Re: io nel pensier mi fingo

Messaggio da leggereda tran quoc » 15 mag 2019, 15:15

senti Lei,

e se esso fosse un bastardone malato di capoccia?

anche delinquente spietato...tipo calabrese...
anche DEFICIENTE monumento nazionale...tipo majandi
anche uno che non si fa vedere da uno bravo...tipo bon bon
Allegati
P1020288.jpg
P1020288.jpg (34.72 KiB) Osservato 244 volte
P1020279.jpg
P1020279.jpg (35.24 KiB) Osservato 244 volte
P1020278.jpg
P1020278.jpg (45.39 KiB) Osservato 244 volte
CHI TOCCA I FILI MUORE

la recensione reale minima batte la massima
la recensione reale media batte la minima
la recensione reale massima batte la media


carta vince carta perde, sasso fischia, carta straccia
mutatis elasticis mutandis
Avatar utente
tran quoc
 
Messaggi: 86920
Iscritto il: 17 nov 2015, 23:14

Re: io nel pensier mi fingo

Messaggio da leggereda tran quoc » 15 mag 2019, 15:18

un ambiente forse adeguato alle elettroniche e diffusori di Massimo,anche se le DSL strabordavano nei bassi....................ha voglia Massimo a dire di non far caso ai bassi e sentire tutto il resto


http://hifi.altervista.org/viewtopic.ph ... 7361#p7359

mah...!

bboh...!
invece mi sento di fare i complimenti a chi è venuto al meeting dimostrando interesse per la musica riprodotta in un certo modo.............questo è il "capitale umano"....................un abbraccio
Allegati
ambro capitale umano.jpg
ambro capitale umano.jpg (87.1 KiB) Osservato 244 volte
CHI TOCCA I FILI MUORE

la recensione reale minima batte la massima
la recensione reale media batte la minima
la recensione reale massima batte la media


carta vince carta perde, sasso fischia, carta straccia
mutatis elasticis mutandis
Avatar utente
tran quoc
 
Messaggi: 86920
Iscritto il: 17 nov 2015, 23:14

Prossimo

Torna a RACCONTOPOLI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti