brevetto

contenitore indifferenziato di abluverite

brevetto

Messaggio da leggereda tran quoc » 15 nov 2019, 10:33

Messaggio Re: Kit Audio_ Italia
Standardizzate = previste dalla normativa.

Se trovi un modo originale per eliminare la diffrazione ai bordi brevettalo.
Al momento il modo migliore per minimizzare la diffrazione ai bordi è montare l'altoparlante su schermo infinito e a filo della superficie.

_________________
Mario Bon http://www.mariobon.com
Allegati
zanchi leone e bon bon.jpg
zanchi leone e bon bon.jpg (46.18 KiB) Osservato 47 volte
l'inferno della recchia è lastricato di buone recensioni
ACQUA ALTA non segue canali
tu mi dici quanto vuoi spendere ed io ti dico quanto risparmiare l'esatto ammontare
NASCE in malora invece che finirci, è questa la novità
Avatar utente
tran quoc
 
Messaggi: 67506
Iscritto il: 17 nov 2015, 22:14

Re: brevetto

Messaggio da leggereda tran quoc » 15 nov 2019, 10:36

Messaggio Re: Il problema delle tre pareti
Il problema, oggi, non è realizzare un sistema che suoni bene o che suoni forte o che sia grande o piccolo. Si può fare letteralmente di tutto. Il vero problema è stabilire le specifiche a cominciare dall'ambiente. Volete realizzare un sistema per sonorizzare 20, 50, 100 metri quadri? che SPL volete raggiungere? e a quale frequenza minima? A che distanza volete ascoltare? A quale costo?
Fissate le specifiche potrebbero sorgere delle difficoltà progettuali.

_________________
Mario Bon http://www.mariobon.com
Allegati
bon fuffo.jpg
bon fuffo.jpg (27.25 KiB) Osservato 46 volte
l'inferno della recchia è lastricato di buone recensioni
ACQUA ALTA non segue canali
tu mi dici quanto vuoi spendere ed io ti dico quanto risparmiare l'esatto ammontare
NASCE in malora invece che finirci, è questa la novità
Avatar utente
tran quoc
 
Messaggi: 67506
Iscritto il: 17 nov 2015, 22:14

Re: brevetto

Messaggio da leggereda tran quoc » 15 nov 2019, 10:38

Il problema delle tre pareti
Eh si, osservazione da vero progettista. :)

Difficile arrivare a un oggetto valido per tutti ;)

Però con qualche compromesso si potrebbe realizzare qualcosa che magari non stupirà mezzo pianeta, ma regalerà ottimi ascolti.

Io adesso mi metto alla finestra e seguo con interesse, perchè mi avanza un finale da 400W RMS 8Ohm, un pre a valvole con stadio phono, un buon DAC, e un paio di giradischi, e altre cianfrusaglie.

Se il progettista fosse Mario Bon, e il diffusore nascesse con filtro passivo, e beh... :mrgreen:



il vero brevetto è inventare su chi puntare
l'inferno della recchia è lastricato di buone recensioni
ACQUA ALTA non segue canali
tu mi dici quanto vuoi spendere ed io ti dico quanto risparmiare l'esatto ammontare
NASCE in malora invece che finirci, è questa la novità
Avatar utente
tran quoc
 
Messaggi: 67506
Iscritto il: 17 nov 2015, 22:14

Re: brevetto

Messaggio da leggereda tran quoc » 15 nov 2019, 10:40

Di sogni ne ho un paio nel cassetto.
Va beh li dico senza sapere i problemi costruttivi, il potenziale costo o difficoltà, la fattibilità:

1- due diffusori a parete da collocare negli angoli superiori della stanza, che usi il rinforzo delle pareti ma senza appoggiare sul pavimento, della forma delle bose 901, quindi senza impronta a terra, più uno o due diffusori tipo quadro da appendere a muro. Lo scopo sarebbe di poter avere un palcoscenico alto, e più allargato.
Il pregio di una siffatta disposizione è che il sistema non ingombra a terra, il posizionamento è obbligato, il funzionamento misurabile a priori, potrebbe essere modulare, cioè per pareti più corte un solo quadro centrale.

2- due diffusori da pavimento che si sviluppano a parete, cioè piatti a formare una specie di superficie sagomata aderente alla parete, potrebbero al limite congiungersi sinuosamente,

va beh si può?
l'inferno della recchia è lastricato di buone recensioni
ACQUA ALTA non segue canali
tu mi dici quanto vuoi spendere ed io ti dico quanto risparmiare l'esatto ammontare
NASCE in malora invece che finirci, è questa la novità
Avatar utente
tran quoc
 
Messaggi: 67506
Iscritto il: 17 nov 2015, 22:14

Re: brevetto

Messaggio da leggereda tran quoc » 15 nov 2019, 10:42

Re: Il problema delle tre pareti
Si pensavo a un progetto che fosse originale, ma che soprattutto risolvesse il primo difetto di tutti i diffusori:

Occupano troppo spazio

Di diffusori che suonano ve ne sono mille ma che si appendono nei punti che tutte le case hanno senza impronta a terra o minima, senza distanza dalle pareti di fondo, senza occupare gli angoli a pavimento beh lavorerei da lì.

Un sistema pratico e il più possibile universale, per ogni ambiente, chissà cosa ne pensa bon


Ok il numero 2 è una opzione realizzabile, mario mi stupisci
l'inferno della recchia è lastricato di buone recensioni
ACQUA ALTA non segue canali
tu mi dici quanto vuoi spendere ed io ti dico quanto risparmiare l'esatto ammontare
NASCE in malora invece che finirci, è questa la novità
Avatar utente
tran quoc
 
Messaggi: 67506
Iscritto il: 17 nov 2015, 22:14

Re: brevetto

Messaggio da leggereda tran quoc » 15 nov 2019, 10:43

Messaggio Re: Il problema delle tre pareti
Come ha giustamente fatto notare Mario Bon, tutto sta a capire che cosa si vuole.
l'inferno della recchia è lastricato di buone recensioni
ACQUA ALTA non segue canali
tu mi dici quanto vuoi spendere ed io ti dico quanto risparmiare l'esatto ammontare
NASCE in malora invece che finirci, è questa la novità
Avatar utente
tran quoc
 
Messaggi: 67506
Iscritto il: 17 nov 2015, 22:14

Re: brevetto

Messaggio da leggereda tran quoc » 15 nov 2019, 10:46

Quale obiettivo si vuole raggiungere?

Dati di partenza:
Siamo un forum di appassionati
Alcuni di noi sono autocostruttori
Tutti abbiamo un impianto
Qualcuno ha esubero di materiale
Qualcuno non ha conoscenze tecniche
abbiamo un progettista professionale

Possibili scopi
Fare un kit per i soli forumisti iscritti come incentivo all’autocostruzione e come premio magari dopo tot messaggi
Fare un kit /o un sistema per qualcuno di noi che ne ha bisogno
Fare un kit aperto e disponibile a chiunque
Fare un progetto innovativo, sperimentale, astratto, uno studio che poi possa affinarsi e perfezionarsi nel tempo, un gioco per adulti, che ipotizzano, sperimentano, provano, nei ritagli di tempo, senza vincoli di risultato o di sfide, che eventualmente sfoci in un kit, ma non necessariamente.
Fare un kit semplice con scopi didattici divulgativi per appassionati che vogliano imparare cimentandosi in qualcosa che costi poco.
Fare un kit allo stato dell’arte e molto performante, un kit definitivo

stablito lo scopo, cioè la direzione in cui andare, poi parliamo di progetti concreti, realizzabilità, costi, disponibilità, modalità di esecuzione, specifiche di progetto e tempi.

Direi che il modo più concreto di procedere sia di aggiornare e decidere per quale scopo ci interesserebbe iniziare la realizzazione del kit

E adesso me magno la pizzetta a voi la palla
l'inferno della recchia è lastricato di buone recensioni
ACQUA ALTA non segue canali
tu mi dici quanto vuoi spendere ed io ti dico quanto risparmiare l'esatto ammontare
NASCE in malora invece che finirci, è questa la novità
Avatar utente
tran quoc
 
Messaggi: 67506
Iscritto il: 17 nov 2015, 22:14

Re: brevetto

Messaggio da leggereda tran quoc » 15 nov 2019, 10:47

Fare un kit allo stato dell’arte e molto performante, un kit definitivo
l'inferno della recchia è lastricato di buone recensioni
ACQUA ALTA non segue canali
tu mi dici quanto vuoi spendere ed io ti dico quanto risparmiare l'esatto ammontare
NASCE in malora invece che finirci, è questa la novità
Avatar utente
tran quoc
 
Messaggi: 67506
Iscritto il: 17 nov 2015, 22:14

Re: brevetto

Messaggio da leggereda tran quoc » 15 nov 2019, 10:49

Sarebbe interessante sapere quanti sono gli eventuali interessati, che esigenze hanno, e poi decidere da che parte andare.
l'inferno della recchia è lastricato di buone recensioni
ACQUA ALTA non segue canali
tu mi dici quanto vuoi spendere ed io ti dico quanto risparmiare l'esatto ammontare
NASCE in malora invece che finirci, è questa la novità
Avatar utente
tran quoc
 
Messaggi: 67506
Iscritto il: 17 nov 2015, 22:14

Re: brevetto

Messaggio da leggereda tran quoc » 15 nov 2019, 10:53

vorrei: un tipo di kit definitivo o quasi, qualcosa con dimensioni da scaffale, 3 vie, magari un reflex che si può chiudere
progettato in modo che possa funzionare da solo oppure con un sub aggiuntivo, efficienza medio alta, sopra i 94/95 db comunque,
un filtro cross a 6 db ( che sono i miei preferiti ), qualità alta, open source, qualcosa che rimanga anche ai posteri e che sottolinei la magnanimità
di molte persone, poi personalmente vorrei provare un tw planare, medio a tromba e wf con la membrana in carta, che abbia
una ottima scena e che dipani bene i vari piani sonori con medie di qualità suprema. facile no ?
l'inferno della recchia è lastricato di buone recensioni
ACQUA ALTA non segue canali
tu mi dici quanto vuoi spendere ed io ti dico quanto risparmiare l'esatto ammontare
NASCE in malora invece che finirci, è questa la novità
Avatar utente
tran quoc
 
Messaggi: 67506
Iscritto il: 17 nov 2015, 22:14

Prossimo

Torna a VARIETA'

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 20 ospiti

cron