ci arisiamo

contenitore indifferenziato di abluverite

ci arisiamo

Messaggio da leggereda tran quoc » 9 nov 2019, 8:04

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/LinkCl ... &tabid=105

ci arisiamo...

il concerto per 16 flauti silenti del maestro adriano lincetto viene eseguito dalla tromba solista di nini rosso
l'inferno della recchia è lastricato di buone recensioni
Avatar utente
tran quoc
 
Messaggi: 66097
Iscritto il: 17 nov 2015, 22:14

Re: ci arisiamo

Messaggio da leggereda tran quoc » 9 nov 2019, 8:05

seguiranno i concerti per musica omnionica eseguiti dalle trombe calabresi

di cui 3 a scomparsa
l'inferno della recchia è lastricato di buone recensioni
Avatar utente
tran quoc
 
Messaggi: 66097
Iscritto il: 17 nov 2015, 22:14

Re: ci arisiamo

Messaggio da leggereda tran quoc » 9 nov 2019, 8:08

lo stesso Baglini non si è sottratto alla breve intervista, dichiarando coraggiosamente una sua eventuale inadeguatezza al repertorio bachiano, non essendo lui uno specialista del periodo barocco.
Francamente io non l'ho affatto sentita ( sentito), avendo apprezzato una performance equilibrata e assolutamente omogenea con quella degli altri artisti.
Molto problematico, se non impossibile, sarebbe stato scindere in questi concerti le quattro personalità artistiche per tentare un'analisi individuale del pianismo di ognuno. E aggiungo anche scorretto, considerati i loro sforzi (perfettamente riusciti) per raggiungere un'armoniosa amalgama.
l'inferno della recchia è lastricato di buone recensioni
Avatar utente
tran quoc
 
Messaggi: 66097
Iscritto il: 17 nov 2015, 22:14

Re: ci arisiamo

Messaggio da leggereda tran quoc » 9 nov 2019, 8:12

Un'ottima rappresentanza quindi dell'ampia produzione che J.S. Bach dedicò ai concerti solistici per clavicembalo:



uno c'è impazzito, letteralmente, voleva ritrovare col pianoforte le sonorità del clavicembalo ben temperato

a forza di temperare il pianoforte e non trovando la grafite della punta ha ridotto tutto in trucioli di legno
l'inferno della recchia è lastricato di buone recensioni
Avatar utente
tran quoc
 
Messaggi: 66097
Iscritto il: 17 nov 2015, 22:14

Re: ci arisiamo

Messaggio da leggereda tran quoc » 9 nov 2019, 8:15

Il fattore "colloquialità" è tenuto nel massimo conto in queste composizioni e coincide con un'altra rimarchevole innovazione, vale a dire la diffusione della musica a più vasti ambiti.


non dissimile è la tendenza moderna di diffondere sui fora la teoria quantistica del paramagnetimo
in forma colloquiale e discussiva
l'inferno della recchia è lastricato di buone recensioni
Avatar utente
tran quoc
 
Messaggi: 66097
Iscritto il: 17 nov 2015, 22:14

Re: ci arisiamo

Messaggio da leggereda tran quoc » 9 nov 2019, 8:19

brani già scritti in precedenza per violino, oboe o flauto e orchestra


trascrizioni moderne vedono l'oboe suonato alla chitarra e il violino col putipù , in un eccesso, se vogliamo, di astrattismo klee applicato alla musica cantata per voce solista afona e raschiale
l'inferno della recchia è lastricato di buone recensioni
Avatar utente
tran quoc
 
Messaggi: 66097
Iscritto il: 17 nov 2015, 22:14

Re: ci arisiamo

Messaggio da leggereda tran quoc » 9 nov 2019, 8:21

Il nostro ensemble esalta la sapidità di queste autentiche golosità musicali con gli ingredienti di un feeling tensivo, indubbiamente acceso dall'esecuzione dal vivo, modalità che sortisce regolarmente risultati diversi dalla registrazione in studio.



viene porto caccosamente come neppure bebbo...
c'è amichevolezza nella critica musicale sebbene tensiva distensiva nell'ambito della rigorosa analisi, feroce pur negli accenti di feeling consonante agli artisti del pediluvio secco, asciutto
l'inferno della recchia è lastricato di buone recensioni
Avatar utente
tran quoc
 
Messaggi: 66097
Iscritto il: 17 nov 2015, 22:14

Re: ci arisiamo

Messaggio da leggereda tran quoc » 9 nov 2019, 8:27

Intorno a questi capolavori si muove tutto un mondo di sentimenti: grazia, tenerezza, una schietta italianità come nel BWV 1065, elaborazione per quattro clavicembali e archi del Concerto per quattro violini, violoncello e archi in si minore RV 580 di Antonio Vivaldi, facente parte dell'Estro armonico (Op. 3 N. 10).



si prepari fred bongusto ( aimeh!) con la rotonda sul mare e johnny dorelli con la trascrizione di carissimo pinocchio per flauto solista
l'inferno della recchia è lastricato di buone recensioni
Avatar utente
tran quoc
 
Messaggi: 66097
Iscritto il: 17 nov 2015, 22:14

Re: ci arisiamo

Messaggio da leggereda tran quoc » 9 nov 2019, 8:29

I quattro pianisti dimostrano la loro tempra virtuosistica nell'Allegro finale in 6/8 del Concerto BWV 1065, contraddistinto da un'ardua tecnica clavicembalistica che loro attagliano splendidamente alla potente percussività dei Fazioli Gran Coda, tra l'altro impegnati in un repertorio che impone grande disciplina, che obbliga a concentrare le energie in direzione di un'attenta integrazione strumentale. Ciò nonostante è viva l'impressione che tale dispendio di forze non abbia in nessun modo privato l'interpretazione di un rilassato piacere concertante, della condivisione in una lettura che risulta solida e vitale, mai costretta in canoni stereotipati.
l'inferno della recchia è lastricato di buone recensioni
Avatar utente
tran quoc
 
Messaggi: 66097
Iscritto il: 17 nov 2015, 22:14

Re: ci arisiamo

Messaggio da leggereda tran quoc » 9 nov 2019, 8:30

Un taglio eminentemente ieratico, quasi monumentale viene conferito all'incipit del Concerto in re minore per tre clavicembali e orchestra BWV 1063, trascrizione di un concerto per tre violini, andato purtroppo perduto, che prevede un organico di tre clavicembali, due violini, viola e continuo. Anch'esso è concepito sulla falsariga del Concerto Grosso di stampo italiano. Qui come altrove appare riuscito il tentativo di creare un organismo strumentale fortemente unitario, compatto nei concitati momenti d'insieme e diversificato nei momenti di "concertino", quando la dialettica vira verso un dialogo solistico, di duetto e terzetto.
l'inferno della recchia è lastricato di buone recensioni
Avatar utente
tran quoc
 
Messaggi: 66097
Iscritto il: 17 nov 2015, 22:14

Prossimo

Torna a VARIETA'

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 23 ospiti

cron